Fratelli uccisi Milano, confessione del fidanzato: Sono stato io ma non so perché, ecco cos’è successo

Il tragico duplice omicida dei due fratelli ritrovati morti in via Gozzoli e a Rho, a pochi chilometri di distanza uno dall’altro, ha visto crollare il suo responsabile dopo ore di interrogatorio: si tratta di Riccardo Bianchi, 21 anni, ex fidanzato di Ilaria Palummieri (gli inquirenti parlano di una relazione “non costante”), amico del fratello di lei Gianluca, studente in un istituto tecnico e residente in via Marchesi con i genitori

 

L’OMICIDIO DI GIANLUCA

  • Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Omicidi della Polizia di Stato, Bianchi, in un racconto molto confuso e ancora da approfondire, avrebbe confessato di aver  ucciso il ventenne Gianluca Palummeri nella notte tra mercoledì e giovedì scorso, al termine di una serata ‘alcolica’ trascorsa sui Navigli.
  • Il 20enne sarebbe stato ucciso tra via Colombo e via Roma a Cesano Boscone, dopo che i due avevano abbandonato i Navigli a bordo della Fiat Panda di Bianchi.
  • Dopo aver ucciso l’amico, Bianchi ne avrebbe nascosto il cadavere nella propria auto.

 

L’OMICIDIO DI ILARIA

  • La ragazza, invece, sarebbe stata uccisa nell’appartamento di via Gozzoli 160, dove risiedeva con il fratello, tra le 17 e le 18 di giovedì.
  • Il giovane avrebbe legato la ex, picchiandola e abusandone più volte, fino a soffocarla con un sacchetto dopo averle confessato di aver ferito a morte con una ventina di coltellate il fratello.

 

LA RICOSTRUZIONE DELLE ULTIME 36 ORE

  • La ricostruzione delle ultime 36 ore, secondo gli inquirenti, è molto lacunosa e necessita di approfondimenti, anche se Riccardo Bianchi si è assunto la responsabilità di entrambi i delitti, sostenendo di aver agito da solo.
  • Dopo aver ucciso il 20enne e soffocato la ex, ha atteso la sera prima di avvolgere il cadavere di Gianluca, rimasto in auto, e guidare fino a Rho, dove è stato poi ritrovato il corpo.
  • Solo allora è rientrato a casa dai genitori, in via Marchesi, iniziando a farfugliare di “aver fatto qualcosa di terribile a Ilaria”.
  • Sono stati gli stessi genitori a invitarlo, questa notte alle due, ad andare al Commissariato di Bonola

 

IL MOVENTE – Ancora da chiarire il movente alla base del duplice omicidio: per ora, da San Vittore, Bianchi ha solo detto di non sapere perché ha ucciso i suoi amici.


Leggi anche:

Movente omicidio fratelli Milano, forse premeditazione nell’omicidio di Gianluca e Ilaria Palummieri

Confessione fidanzato ragazza morta Milano via Gozzoli, Ilaria Palmeri e fratello forse uccisi durante un gioco erotico tra droga e alcol

Ragazza morta Milano, in via Gozzoli 160 trovata 21enne priva di vita adagiata sul letto, interrogato il ragazzo


Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here