Incidente mortale Ciserano Bergamo, morto motociclista Giorgio Romanelli, aveva 35 anni

E’ accaduto domenica pomeriggio a Ciserano, in provincia di Bergamo.

 

Secondo una primissima ricostruzione l’uomo, di 35 anni, si trovava in sella a una moto Yamaha R1 1.000; durante una manovra di sorpasso, però, Romanelli avrebbe urtato lo specchietto retrovisore di un’auto, perdendo tragicamente l’equilibrio.

 

Il motociclista, infatti, perdendo il controllo del mezzo avrebbe fatto un volo di circa 20 metri; la lesione letale sarebbe stata inferta da un cordolo di cemento, contro il quale il 35enne si sarebbe infine schiantato picchiando violentemente la testa.

 

Sopraggiunti, infatti, i soccorritori del 118, i tentativi di rianimazione del motociclista sono stati purtroppo vani.

 

Sono aperte le indagini per acclarare la dinamica del tragico evento.

 

Leggi anche:

Incidente mortale Lacchiarella Milano, morto motociclista di 28 anni sulla SP 105

Sicurezza via Cusago, continuano le proteste dei cittadini dopo il drammatico incidente di venerdì 17 giugno 2011, si chiede il ripristino della via per evitare nuove tragedie

Incidente moto via Cusago Milano, si cercano testimoni e non mancano le proteste dei cittadini per mettere la strada in sicurezza

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here