Rapina via Broletto Milano, quadro di Fontana rubato da banditi armati di taglierino

Un nuovo reato compiuto in via Broletto, centralissima via milanese a metà tra l’elegante piazza Castello e l’immacolato Duomo cittadino.

 

Era infatti un mese fa esatto quando un 25enne boliviano con precedenti era penetrato nella sede della Fernet Branca Distillerie Srl, sempre sita in via Broletto, con l’intento di “far scivolare” alcune bottiglie di pregio nel proprio zaino.

 

In quel caso, però, il furto era andato male a causa dell’intervento di un addetto alla sorveglianza.

 

Non altrettanto fortunato è stato invece un noto antiquario della stessa via, “visitato” lunedì sera da due rapinatori con caschi sul volto e taglierino alla mano.

 

Secondo quanto ricostruito, infatti, i malviventi hanno fatto irruzione nel negozio e, con la minaccia del fendente, hanno costretto il titolare a consegnare loro un quadro di Lucio Fontana appartenente alla serie “Concetto Spaziale”.

 

La tela, di circa 25×30 centimetri, è del valore di 300mila euro.

 

Sono in atto le indagini.

 

Leggi anche:

Tentato furto sede Fernet Branca via Broletto Milano, pregiudicato infila bottiglie di pregio in un sacco e viene arrestato

Ritrovamento quadri rubati, Morandi, Warhol e altre opere di celebri artisti trovate in un cantiere di Albenga dai Carabinieri di Monza

Quadri falsi Milano pronti da immettere sul mercato con un valore complessivo di 350mila euro

Falso Kandinsky, tentata vendita da 3 milioni di euro

Monza – successo dell’Operazione “Gaspare degli occhiali”: recuperati due importanti dipinti risalenti al XVII e XVIII sec.

Sequestro monete antiche Milano, Guardia di Finanza recupera 635 monete del valore di 1 milione di euro circa, video

Pensionato indagato per reperti archeologici in casa

Foro Bonaparte, un pozzo medievale dimenticato da 15 anni


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here