Rapinato da trans in casa propria in via Nicola d’Apulia a Milano, invito “con sorpresa” per un 32enne milanese

E’ successo alle 2 del mattino in via Nicola d’Apulia.

 

La ricostruzione dei fatti è avvenuta attraverso quanto denunciato alla Polizia dalla stessa vittima, un uomo italiano di 32 anni.

 

In base al racconto fornito agli agenti della Questura, il 32enne avrebbe accolto nel proprio appartamento due transessuali, dei quali soltanto uno conosciuto, peraltro, “sommariamente”.

 

Improvvisamente i due avrebbero però iniziato a minacciare il padrone di casa, depredandolo di:

  • computer (2),
  • gioielli (per 4mila euro),
  • contanti (1500 euro).

 

Compiuta la rapina i trans si sarebbero dati alla fuga, lasciando al 32enne solo la possibilità di denunciare il fatto.

 

Sono in corso le indagini.

 

Leggi anche:

Trans semi nudo tram 14, in mutande e reggiseno è risultato pure che era fortemente positivo alla cocaina e che era già stato fermato 35 volte

Trans sieropositivi si prostituivano appartamenti via Ferrante Aporti

Trans spruzza spray urticante ufficio postale via Sassetti, colpite persone in coda allo sportello

Rissa viados piazzale Lagosta Milano, brasiliano sfregiato al volto: non voleva pagare per avere il permesso di prostituirsi vicino a 3 connazionali

Tentato strupro trans via Melchiorre Gioia da ubriaco


Di Redazione

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here