Donna cinese rapinata Milano piazza Caiazzo fermata bus 91, nordafricano accoltella donna al polpaccio e la rapina della borsetta

Il crimine non dorme mai, purtroppo, e se n’è ben accorta una donna di 35 anni originaria della Cina.

 

Secondo quanto ricostruito la donna si trovava in piazza Caiazzo alla fermata del bus 91: erano le 6,45 e la 35enne si stava recando al lavoro.

 

Improvvisamente, però, la donna è stata aggredita da un uomo di origine presumibilmente africana:  il malvivente ha depredato la vittima della borsetta e, durante lo scippo, non ha esitato a sferrarle anche una coltellata all’altezza di un polpaccio.

 

Sopraggiunti i volontari del 118, la cinese è stata portata all’ospedale Fatebenefratelli: fortunatamente le sue condizioni non sono gravi.

 

Sono in atto le indagini.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

Scippo via Carpi Milano, donna cade a terra e viene portata in ospedale

Rapinata corso Lodi sbatte testa su panettone di metallo

Condanna egiziano Milano, conficcò un cacciavite in testa ad una ragazza durante uno scippo, ora ha preso 19 anni

Rapina cinese via Procaccini, pugno in faccia alla vittima poi lo scippo della borsetta

Donna scippata via Tiziano, rapinatore in scooter le ha strappato la borsa

Rapina ragazze via Fermi, Corsico, volante arresta un peruviano e un ecuadoriano che avevano strappato la borsa a una 16enne e una 17enne

Scippo viale Scarampo, ventenne derubata nel cuore della notte


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here