Distributori biglietti stazione Greco Pirelli Milano fuori uso, vandali danneggiano 32 emettitrici durante la notte

L’azione vandalica è stata compiuta durante la notte di sabato all’interno della stazione ferroviaria Greco-Pirelli.

 

Ben 32 macchinette adibite alla distribuzione automatica de biglietti sono state danneggiate al punto da essere disattivate, causandone l’impossibilità di utilizzo per i viaggiatori dalle 18 alla ripresa della circolazione dei convogli avvenuta stamattina.

 

Secondo Giuseppe Biesuz, amministratore delegato di Trenord, gli atti vandalici subiti dai convogli comportano per l’azienda un esborso annuo compreso tra i 7 e gli 8 milioni: “Tutti soldi che potrebbero essere destinati a migliorare il servizio”, ha sottolineato Biesuz.

 

Leggi anche:

Incendio doloso treno Novara – Milano – Pioltello, corse soppresse e capotreno intossicato

Condanna writer Milano, 4 mesi di reclusione a un 21enne per aver imbrattato 7 convogli della metropolitana, in più risarcimento a Comune e Atm

Ritardo treni Milano – Mantova – Cremona, rubati 200 metri di cavi di rame in due diversi punti della linea


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here