Rissa Via Castelbarco Milano, sudamericani ubriachi si tirano colpi di bastone e di coltello

Il weekend appena trascorso, purtroppo, è stato dominato da tre violente risse indipendenti una dall’altra, tutte scatenatesi all’interno della comunità sudamericana milanese in:

  • via Padova: rissa tra colombiani e peruviani a seguito di una sfida calcistica;
  • via Carnevali: aggressione a coltellate di un ecuadoriano colpito da alcuni colombiani;
  • via Legioni Romane: sangue in famiglia a causa di divergenze di opinioni circa l’aborto di una peruviana di 20 anni.

Durante la scorsa notte, il quarto caso, in via Castelbarco: complice troppo alcol in corpo, tre giovani hanno iniziato a darsele di santa ragione con bastoni e coltelli.

Risultato:

  • un ecuadoriano di 19 anni è ricoverato al Policlinico,
  • un coetaneo dominicano è stato ricoverato e dimesso;
  • un ventenne sempre domenicano è stato arrestato.

Inoltre, nella giornata di ieri si sono anche svolte ben tre rapine in poche ore, in pieno pomeriggio:

  • al Centro Aiuto alla Vita della Clinica Mangiagalli (3 mila euro di bottino per 4 sudamericani);
  • alla farmacia di via Pierlombardo (mille euro ottenuti sotto la minaccia di pistole e taglierini);
  • alla filiale della Banca Popolare di Milano di via Zurigo (90 mila euro e i dipendenti legati).

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Ragazzo accoltellato con cacciavite Pero, fermato peruviano per tentato omicidio, la vittima ha 16 anni, l’aggressore 20, entrambi avevano abusato di alcol

Rissa sudamericani Milano via Padova, via Carnevali e via Legioni Romane, tre episodi di violenza scanditi da botte e coltelli

Maxi rissa Milano piazzale Baiamonti, 30 romeni coinvolti, arrestate da Polizia 5 persone

Rissa Corvetto tra extracomunitari, fermati 4 romeni e 1 egiziano. C’era chi dava pugni, chi dava calci, e chi agitava una catena

Rissa sudamericani via Torino, dieci denunciati tra i 15 e i 22 anni

 

di Redazione

1 COMMENTO

  1. via i militari da milano non servono, però aumentiamo i biglietti dell’atm che pagano solo gli onesti!!!

    forza pisapippa mettici in ginocchio che arriva l’amico vendola a castigarci!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here