Osso umano via Quintosole Milano, dopo i resti dello scheletro di via Ripamonti il Vigentino torna ad assomigliare al set di CSI

Solo pochi giorni dopo il ritrovamento delle ossa in via Ripamonti, poi scopertesi appartenere ad un latitante, un nuovo giallo cala sulla zona Vigentina di Milano. Ieri pomeriggio, infatti, è suonato il telefono della Polizia locale: la segnalazione anonima era del ritrovamento di un omero in via Quintosole.

 

Secondo quanto emerso, l’omero sarebbe stato rinvenuto a circa 300 metri da via Ripamonti, luogo del precedente ritrovamento.

 

Secondo la Polizia di Stato, che ha assunto l’indagine, i due casi non sarebbero però collegati.

 

Oggi è il giorno delle ricerche approfondite: sul luogo si cercano i resti dello scheletro.

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here