Arresto albanesi viale Corsica Milano, avevano 650 chili di rame nella macchina e una chiave per aprire i tombini accanto ai binari, mistero sul luogo dell’asportazione del prezioso metallo

E’ successo alle 2,50 di notte in viale Corsica.

 

Una pattuglia della Polizia di Stato ha fermato una vecchia auto sulla quale erano a bordo 3 uomini.

 

La vettura, infatti, ha insospettito gli agenti poiché appariva gravemente appesantita.

 

Procedendo ad un controllo, gli agenti hanno identificato i 3 uomini, tutti albanesi di 26, 28 e 39 anni.

 

Aperto il bagagliaio, al suo interno sono state rinvenute 11 voluminose matasse di rame appena asportato, per un totale di 650 chili.

 

Assieme al metallo è stata scoperta anche una chiave usata per aprire i tombini che si trovano accanto ai binari.

 

Sono aperte le indagini per capire da dove, esattamente, sia stato asportato il rame.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Ritardi treni Passante Milano per furto rame, asportati 600 metri di cavi tra Certosa e Lancetti

Furto rame cimiteri: a quanto viene venduto il rame rubato?

Sgombero rom Milano via Pecetta, Cusago e Zama, recuperati 70 chili di rame rubati dalla stazione ferroviaria

Furto rame ferrovia Arcore, arrestato ladro in flagranza

Furto tombini: costi e prezzi di vendita della ghisa

Arresto ladri tombini, ne ha rubati 150, dei quali 14 in via Forze Armate

di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here