Ragazzo con palline di hashish spacciate per caramelle a Milano, bloccato in via Senato dalla Polizia per aver attraversato col rosso in motorino

E’ successo attorno alle 13.30 di ieri in via Senato.

 

Un ragazzo di 18 anni stava viaggiando a bordo del suo motorino con un amico, quando è passato palesemente col rosso.


 

Notati da una pattuglia della Polizia di servizio in zona i due, entrambi italiani, incensurati, sono stati fermati per la multa.

 

Il giovane, però, appariva molto nervoso e,  procedendo quindi ad un controllo più approfondito, gli agenti hanno scoperto che aveva in una tasca una particolare scatolina “di caramelle”, come lui stesso ha inizialmente cercato di far credere.

 

In realtà, le “caramelle” erano 37 “palline” presumibilmente di hashish, per un totale di circa 10 grammi, custodite in una scatoletta.

 

Il ragazzo, incensurato, è stato indagato in stato di libertà.

 

Leggi anche:

Effetti cannabis, marijuana e hashish, conosciamo meglio le ‘droghe leggere’ e vediamo se fanno davvero così male oppure no, soprattutto a giovani e adolescenti

Rave party Milano Colonne San Lorenzo, al “party del buco” circa mille giovani a ballare fino all’alba gridando slogan di ringraziamento tra i quali “Con Pisapia è anarchia”

Contributi Leoncavallo da Comune Milano, l’assessore alla Sicurezza Granelli: “Valorizzare la positività di questo luogo che in futuro potrebbe anche ricevere contributi per determinati progetti”

Ricovero 4 ragazzi Leoncavallo per cocktail di cannabis alla Festa della Semina, ad Halloween sempre al Leoncavallo era morto per droga un 17enne

Ragazzo in coma per metanfetamina al centro sociale Leoncavallo, festa di Halloween

Spacciatore albanese arrestato Milano, ha dimenticato la pentola sul fuoco e il portiere ha allertato i pompieri, che in casa hanno trovato 3 chili di eroina, un etto di cocaina e altro


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here