Ragazzo ucciso Monza a colpi di bottiglia, morto a Sovico Lorenzo Cenzato, 18 anni, presumibilmente ucciso da un amico 17enne

E’ successo alle 16 di ieri pomeriggio in piazza Riva, a Sovico, un piccolo paesino in provincia di Monza e Brianza.

 

L’INCONTRO CON GLI AMICI – Secondo quanto ricostruito la vittima, il 18enne Lorenzo Cenzato, era uscito da casa verso le 14 per incontrare alcuni amici.

 

IL DELITTO – Il delitto è avvenuto un paio d’ore più tardi per motivi ancora da chiarire.

 

IL PRESUNTO ASSASSINO – I Carabinieri hanno portato in Caserma 6 testimoni e, da quanto comunicato, hanno fermato un 17enne sudamericano.

 

IL COLPO LETALE – In base alle indagini, sarebbe proprio tale minorenne ad aver sferrato il colpo letale all’amico: una bottigliata all’altezza del collo.

 

LA CORSA IN OSPEDALE – Inutile, infatti, l’intervento dell’elisoccorso del 118, i cui volontari hanno trasportato il giovane in ospedale, dove purtroppo è morto poco dopo.

 

Leggi anche:

Lite sudamericani viale Monza, 50enne colpito in testa da una bottigliata sferrata da un connazionale

Ragazzo accoltellato con cacciavite Pero, fermato peruviano per tentato omicidio, la vittima ha 16 anni, l’aggressore 20, entrambi avevano abusato di alcol

Accoltellato ragazzo diciassettenne via Giuffré, aveva trascorso il pomeriggio con quelli che sono poi diventati i suoi aguzzini

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here