Rapina banca via Cermenate Milano, assalto in pieno giorno alle 15 del pomeriggio, con tanto di taglierini e fuga da far west

L’ultima rapina in banca era avvenuta appena 10 giorni fa in viale Jenner, alla filiale Unicredit. Ora, il caldo mese di agosto & rapine continua, con il colpo alla Banca del credito artigiano di via Giovanni da Cermenate.

 

Erano infatti le 3 del pomeriggio di ieri quando, in pieno giorno tra la calura estiva e la città svuotata di cittadini e, soprattutto, militari a presidiare le strade, due malviventi hanno fatto irruzione all’istituto di credito con un intento estremamente chiaro: compiere una rapina.

 

I due, armati di taglierino, una volta penetrati in banca hanno quindi minacciato i dipendenti obbligandoli a consegnare loro tutto il contante disponibile.

 

I cassieri, come comprensibile, li hanno assecondati senza osare ribellarsi e, una volta ottenuto il danaro (ancora da quantificare), i rapinatori si sono dati alla fuga, dileguandosi prima dell’arrivo della Polizia.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Rapina banca viale Jenner, bottino di 2mila euro

Rapina banca via Molise, arrestato pluripregiudicato che usa ostaggio come scudo umano

Rapinatore banca si addormenta ubriaco nel vano bancomat, via delle Frasche

Rapina banca piazza Duomo, rubati 13mila euro alla Cesare Ponti alle 9,30 di stamattina

Arresto rapinatore banche via Arquà, zona Padova, ha rapinato la Carige di via Leoncavallo, la Credem di viale Stelvio e la posta di Battistotti Sassi

Rapina banca viale Certosa, in ostaggio vicedirettore, la figlia, dipendenti e un’amica della figlia

Rapina banca via Carducci, Milano come un film


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here