Arresto stalker via Mazzolari Milano, marocchino perseguitava ex moglie italiana

E’ successo in via Mazzolari n.2.

 

Un marocchino di 44 anni,  Said L., operaio, regolare con alcuni precedenti penali, è stato arrestato per stalking

 

Secondo quanto ricostruito, l’uomo era già stato segnalato per atti persecutori il 15 luglio scorso, dalla ex moglie, una donna italiana di 37 anni con la quale ha avuto 2 figli di 13 e 19 anni.

 

La donna ha quindi nuovamente chiamato la Polizia alle 15,45 del pomeriggio quando l’ex marito, che  cacciato di casa dalla ex moglie, da mesi dormiva nello scantinato dello stesso stabile, tornando a minacciarla con insulti e calci contro la sua porta di casa.

 

Giunti sul posto gli agenti hanno effettivamente trovato l’uomo davanti alla porta della vittima e lo hanno fatto allontanare senza che questi mostrasse alcun segno di opposizione.

 

Se non che, sebbene in un primo momento la questione sembrava risolta, mentre la ex moglie procedeva  a formalizzare la denuncia, la sera stessa, attorno alle 20.15, l’uomo è tornato, questa volta ubriaco.

 

Iniziato nuovamente a minacciarla, l’ex moglie ha subito richiesto l’intervento degli agenti, che sono tornati sul luogo. Gli agenti hanno quindi bloccato il 44enne, procedendone all’arresto.

 

Secondo quanto ricostruito, pare che gli insulti e le minacce nei confronti della ex moglie e anche del figlio minore fossero dovuti ad “affari di interessi e di soldi” in cui sarebbe coinvolta anche un’altra donna, attuale compagna dell’arrestato.

 

Leggi anche:

Maltrattamenti Rho, uomo picchia compagna fino a spaccarle la milza poi viene arrestato

Arresto senegalese Milano, per mesi ha torturato e picchiato la fidanzata italiana di 25 anni, legandola con cinghie e rinchiudendola in casa

Moschea Milano, incontro musulmani – Comune: un luogo di culto in ogni quartiere è l’obiettivo di Palazzo Marino, ma dal dialogo sono stati esclusi i musulmani moderati; soddisfatto Abdel Shaari, interlocutore del Comune e portavoce di viale Jenner, ex braccio destro di un Imam condannato per terrorismo e sostenitore dell’utilizzo della detenzione come punizione dell’adulterio

Imprigionata a casa dal convivente ossessionato dal tradimento, un’odissea durata 18 mesi

Arrestato stalker Gallarate, l’incubo durava da un anno

Colpi di ascia contro la porta della ex in zona via Novara, via Albenga

Spara contro casa della moglie via Forze Armate

Arrestato via Cirié dopo aver sferrato un pugno in faccia alla fidanzata: era già stato denunciato

Arrestato stalker Milano, era già stato in carcere e ricoverato in un ospedale psichiatrico giudiziario


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here