Arresto molestatore metropolitana Milano Duomo, si è slacciato i pantaloni e strusciato su una 12enne

Proprio in periodo di contestazioni su Ecopass, quando i mezzi pubblici dovrebbero essere l’incentivo globale per lasciare a casa l’auto e aiutare a mantenere pulito l’ambiente, e proprio in concomitanza con l’aumento del biglietto ATM a 1,50 euro, viaggiare sui mezzi pubblici si palesa rischioso e, troppe volte davvero sgradevole.

 

La brutta avventura questa volta vede come vittima una ragazzina di circa 12 anni, passeggera della metropolitana all’altezza della stazione Duomo alle 18,45 di ieri.

 

Su di lei si è strusciato un uomo egiziano di 30 anni, dopo essersi sbottonato i pantaloni.

 

Notato quanto stava accadendo, sono subito intervenuti gli agenti in borghese presenti sul vagone.

 

Gli agenti hanno quindi riconosciuto il 30enne, poiché recidivo di episodi simili e, per questo, pluridenunciato.

 

L’uomo ha tentato di fuggire: al momento dell’apertura delle porte si è gettato tra la folla, si è messo urlare dando in escandescenza.

 

Gli agenti, raggiunto il mezzanino, sono riusciti a bloccarlo, e per lui sono scattate le manette per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Un’altra volta.

 

AGGIORNAMENTO del 28 settembre 2011 ore 13,00: Nonostante tutto ciò, il Comune taglia i finanziamenti alla Polizia locale e all’illuminazione pubblica, agli anziani, alle case popolari e alle categorie più deboli. La giunta Pisapia si prepara infatti a varare la manovra da 54 milioni di euro già approvata lunedì 26 settembre 2011: i tagli previsti si abbattono soprattutto sui finanziamenti alla Polizia locale e agli anziani,  ai quali si aggiungono colpi di ascia a molteplici categorie, quali:

  • 6,5 milioni di euro tagliati alla Polizia locale;
  • 2,8 milioni in meno per l’illuminazione pubblica;
  • 5,9 milioni eliminati dai finanziamenti ai servizi per l’assistenza agli anziani;
  • 3 milioni tagliati ai servizi di prevenzione e riabilitazione;
  • 1,8 milioni cancellati per le case popolari;
  • 4,6 milioni tagliati alla scuole secondarie superiori;
  • 4,9 milioni cancellati per attività culturale e teatrali;
  • 1,5 milioni in meno per le piscine comunali;
  • 5,6 milioni cancellati ai servizi per la viabilità e circolazione stradale;
  • 3 milioni tagliati agli asili nido e ai servizi per l’infanzia.
  • PER TUTTI I DETTAGLI, LE MOTIVAZIONI ADDOTTE DALLA MAGGIORANZA E LE SOLUZIONI PROPOSTE CLICCA QUI

 

Leggi anche:

Ecopass Milano, quanto ci guadagna il Comune e quanto ci smenano commercianti, cittadini e residenti

Aumento biglietti Atm Milano dal 1 settembre 2011, elenco di titoli che aumentano e di quelli che non aumentano, scadenza per titoli già acquistati, beneficiari di esenzioni e tariffe ridotte; aumentano anche le multe che passando da 100 a 150 euro

Molestie sessuali metropolitana Cadorna Milano, egiziano palpeggia 15enne, il padre lo fa arrestare

Ragazzina tredicenne palpeggiata al seno Stazione Centrale Milano, arrestato clandestino con precedenti per spaccio, furti, resistenza, già espulso due volte dall’Italia

Uomo si masturba metropolitana Cadorna e molesta modella

Trans semi nudo tram 14, in mutande e reggiseno è risultato pure che era fortemente positivo alla cocaina e che era già stato fermato 35 volte

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

Sicurezza bus 90 e 91 Milano, la soluzione del nuovo assessore: mettere un tornello oppure un bigliettaio a bordo, in sostituzione dei vigili presenti sui mezzi pubblici di giorno e di notte attivi nella precedente Amministrazione


Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here