Controlli saltati Linate, identificato uomo del mistero

I fatti risalgono alle 17,40 circa del 21 settembre scorso.

 

Le telecamere a circuito chiuso dell’aeroporto avevano inquadrato un uomo, di circa 30 anni, occidentale, mentre oltrepassava i controlli e correva verso l’aria dei gate.

 

Immediate le misure di sicurezza, con il blocco dei voli per due ore e controlli a tappeto della Polizia aeroportuale, i cui agenti si sono mobilitati a cercare ovunque, a partire dal volo per Francoforte dove l’uomo avrebbe dovuto imbarcarsi.

 

A una settimana di distanza, l’uomo è stato identificato: si tratta di un 39enne incensurato, impiegato parastatale originario di Castelvetrano (Trapani), ma residente nel Varesotto.

 

Interrogato dagli agenti, l’uomo è apparso in stato confusionale, e non è stato in grado di spiegare il motivo della sua condotta né perché fosse diretto a Francoforte.

 

L’iter giuridico prevede che ora il 39enne sarà interrogato dal magistrato di turno: sarà l’Autorità giudiziaria a stabilire se indagarlo o no per procurato allarme.

 

Leggi anche:

Voli bloccati Linate, uomo ha saltato metal detector ed è ricercato dalla Polizia

Sparatoria Malpensa, voli partenze bloccati

Arrestate malpensa con reggiseno imbottito di droga

Arrestata a Malpensa con 3 chili di coca in valigia, aveva detto “Nulla da dichiarare”

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here