Tendoni Palasharp Milano per preghiere islamici, istallati dal Comune in accordo col responsabile del Centro Islamico di viale Jenner

Novità in via Sant’Elia.

 

In seguito allo smantellamento delle strutture interne del Palasharp, intimato per ragioni di sicurezza dell’impianto, il Comune, in accordo con Abdel Hamid Shaari, responsabile del Centro Islamico di viale Jenner, ha deciso di installare temporaneamente due tendoni nell’area di proprietà comunale, interna ai cancelli del Palasharp.

 

La decisione è stata presa al fine di garantire la continuità della preghiera islamica del venerdì.

 

Leggi anche:

Vice sindaco di Milano a festa del Ramadan alla moschea di via Padova, indossa il velo e dice che la sua visita è segno del cambiamento d’aria di Milano; commenti

Moschea Milano, Shaari annuncia che fra poco chiederanno quanto promesso in campagna elettorale dall’Amministrazione Pisapia

Moschea Milano, incontro musulmani – Comune: un luogo di culto in ogni quartiere è l’obiettivo di Palazzo Marino, ma dal dialogo sono stati esclusi i musulmani moderati; soddisfatto Abdel Shaari, interlocutore del Comune e portavoce di viale Jenner, ex braccio destro di un Imam condannato per terrorismo e sostenitore dell’utilizzo della detenzione come punizione dell’adulterio

Attentato terrorista Duomo Milano, espulso tunisino che progettava di far saltare in aria il Duomo con un’auto imbottita di esplosivo

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here