Sigilli chiosco fioraio piazza Cimitero Maggiore Milano, sgombero rom abusivi

L’operazione si è svolta ieri.

 

La Polizia locale è intervenuta presso il chiosco di fiori antistante l’ingresso del cimitero Maggiore, nell’omonima piazza.

 

La struttura era in disuso da tempo e si era trasformata in un dormitorio abusivo utilizzato da rom.

 

Lo stesso concessionario del chiosco, nonché diversi cittadini e residenti, avevano più volte lamentato e denunciato il degrado creatosi.

 

Leggi anche:

Tagli Comune Milano, cancellati finanziamenti a Polizia locale, anziani, case popolari, asili, scuole e altro, elenco e dettagli

Rom Milano, l’assessore alla sicurezza: Vogliamo promuovere l’integrazione delle famiglie rom

Incontro Comune Milano Leoncavallo, struttura legalizzata entro Natale

Sgombero abusivi Milano case popolari, Pisapia corregge il tiro delle dichiarazioni dell’assessore alla Casa: “Occupare è reato”. Commenti


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here