Controlli Polizia locale province Milano, 556 interventi per prevenire illeciti e reati

“Smart”, acronimo di “Servizi monitoraggio aree  a rischio del territorio”, è un progetto messo a punto da Regione Lombardia, attuato da più comandi di Polizia locale che hanno lavorato  “in rete” per individuare e prevenire illeciti amministrativi e eventuali reati. A dar manforte anche diverse pattuglie dei Carabinieri.

L’operazione “Smart” si è svolta sabato notte in 41 Comuni dell’Ovest milanese coordinata dall’assessore regionale alla Polizia locale, Protezione civile e Sicurezza, Romano la Russa. Ha visto il coinvolgimento di 172 agenti e 60 pattuglie, e ha portato un esito di massima soddisfazione: nessun incidente.

“Si tratta – ha spiegato La Russa – di un’operazione che, come Governo regionale, portiamo avanti da anni non tanto per reprimere illeciti o abusi, quanto per prevenirli. Ci ha dato davvero grande soddisfazione accertare come i cittadini abbiano gradito questo incremento dei controlli. Se tutto ciò è stato possibile è perché il coordinamento fra tutte le forze dell’ordine coinvolte ha funzionato alla perfezione. A loro va un grazie molto speciale“.

L’operazione ha preso il via alle 19.30 a Magenta dove si sono radunati gli agenti e le pattuglie del raggruppamento del magentino e abbiatense, vale a dire, oltre a Magenta, Corbetta, Vittuone, Sedriano,  Bareggio, Cornaredo, Marcallo con Casone, Mesero, Boffalora sopra Ticino, Bernate Ticino, S. Stefano Ticino, Settimo Milanese, Abbiategrasso, Robecco sul Naviglio, Albairate, Cassinetta di Lugagnano, Ozzero, Cisliano e Morimondo.

Dopo lo “sciogliete le righe” dei comandanti e il saluto dell’assessore, sono cominciati i controlli.

Alle 20.30 la Russa ha voluto portare il proprio saluto anche al raggruppamento di Corsico: Cesano Boscone, Trezzano sul Naviglio, Assago, Consorzio Fontanili, Binasco e Vernate.

Dopodiché l’assessore si è recato a Legnano da dove, alle 21.30, dopo uno spettacolare schieramento, sono partiti anche gli agenti di Legnano, Rescaldina, Cerro Maggiore, San Vittore Olona, Parabiago, San Giorgio su Legnano, Villa Cortese, Busto Garolfo, Canegrate, Nerviano, Lainate e Pogliano.

Leggi anche:

Incidenti Milano e nuovi autovelox, il 74% dei morti e il 50% dei feriti sono ciclisti e pedoni

Arresto Milano ubriachi al volante, 6 arresti tra cui un 20enne con 2,8 grammi di alcool nel sangue

Ubriaco Casalpusterlengo denunciato due volte in due ore, prima alla guida di un furgone poi della sua auto

Ubriaco cammina in mezzo alla strada statale di Sondrio poi morde i Carabinieri

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here