Documenti falsi ACI Milano, nel 2010 ritirate 300 patenti

Secondo i dati diffusi dall’Aci, Milano è la città più attiva d’Italia nella segnalazione e nella denuncia dei documenti automobilistici contraffatti.

 

 

 

In un solo anno, infatti, il comando dei Vigili della capitale lombarda ha:

  • individuato 160 polizze rc-auto false,
  • ritirato 300 patenti e 30 libretti contraffatti,
  • sequestrato 26 pass falsi.
  • Nessuna targa, invece, è risultata essere falsificata.

 

In Italia circolano 3,5 milioni di auto senza assicurazione: 7 veicoli su 100 – ha detto il presidente dell’Aci, Enrico Gelpi. – Il mercato delle polizze false è sempre più florido e proliferano compagnie fantasma nonché società prive di titoli a stipulare polizze rc-auto.

 

“Le infrazioni rilevate dalle Polizie Locali e dalle altre Forze dell’Ordine per mancanza di copertura rc-auto – aggiunge Gelpi – sono 100.000 nell’ultimo anno e le frodi in questo settore rappresentano il 3% del totale delle frodi assicurative accertate.

 

“Dobbiamo superare la logica passiva basata sui controlli a posteriori – ha continuato Enrico Gelpi – adottando un sistema attivo capace di rilevare le irregolarità prima della messa su strada dei veicoli.

 

Serve una norma che introduca l’obbligo di comunicazione della copertura rc-auto per il rilascio e l’aggiornamento dei documenti di proprietà e di circolazione dei veicoli. L’Aci – conclude il presidente delll’Aci – auspica che nel testo antifrodi in discussione alla Commissione Industria del Senato siano inserite idonee misure come questa”.

 

Leggi anche:

Falsari via Cannobbio Milano, smantellata agenzia che fabbricava patenti false per indiani; sequestrati anche 200 grammi di oppio

Documenti falsi Milano, fondi per contrastare il boom

Falsario a Milano, in cantina produceva decine di permessi di soggiorno

Lingotti d’oro falsi zona Imbonati Milano, egiziano denunciato per 16 barre placcate invece che d’oro massiccio

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here