Anziana scippata della catenina Milano via dei Frassini, spintonata da minorenni

L’ultima vittima della catenina, tre giorni fa, è stata una 83enne seguita fino a casa in via del Cardellino. Ora, l’allarme degli scippi da strada ai danni degli anziani continua più che mai, e sono le stesse Forze dell’Ordine a confermare l’esistenza di una vera allerta. L’imperativo, per delinquenti da due soldi di ogni età e nazionalità, è sempre il medesimo: procurarsi ad ogni costo il piccolo gingillo della materia più ambita del momento. L’oro.

 

Così una signora della veneranda età di 78 anni è stata aggredita ieri da due baby scippatori minorenni in via dei Frassini, zona via Novara.

 

L’anziana è stata accerchiata, minacciata e crudelmente spintonata: a tal punto è arrivata la determinazione dei giovanissimi malviventi per ottenere quanto bramato.

 

Dopo qualche istante, uno dei due ha assestato un violento colpo per strappare la catenina dal collo debella vittima. Già che c’erano, i rapinatori non hanno tralasciato di strapparle via anche l’orologio.


Compiuto lo spietato, vergognoso atto, i minorenni si sono dati alla fuga. Probabilmente verso una nuova anziana da depredare in pieno giorno sulle strade milanesi.

 

Leggi anche:

Tagli Comune Milano, cancellati finanziamenti a Polizia locale, anziani, case popolari, asili, scuole e altro, elenco e dettagli

Militari a Milano, eliminati a luglio ora potrebbero tornare, dettagli

Anziana rapinata via Gracchi Milano, buttata a terra per la catenina

Rapina anziana via Villa Mirabello, è la seconda in pochi giorni: l’altra vittima è deceduta

Anziana svenuta via Villa Mirabello Milano, rubata la borsa e ferita

Rapina anziano su sedia a rotelle Milano, nella capitale lombarda essere anziani è diventato un rischio

Anziana cieca rapinata in casa da finto postino Milano via Ippocastani, il limite è stato davvero oltrepassato

Anziana scippata piazza Ovidio Milano, 83enne sbatte la testa e riporta gravissima emorragia cerebrale

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here