Spacciatori Milano, coinvolti tecnici Mediaset, azienda parte lesa

L’operazione è stata condotta dal nucleo investigativo dei Carabinieri, coordinati dal pubblico ministero Antonio Sangermano.

 

In base a quanto comunicato, per ordine del gip Fabrizio D’Arcangelo sono scattate le manette per 12 persone accusate di concorso in detenzione di droga a fini di spaccio

 

Tra gli indagati risulterebbero anche alcuni tecnici di Mediaset: secondo le accuse avrebbero spacciato hashish anche negli uffici di Segrate e Cologno Monzese.

 

Gli Inquirenti hanno segnalato Mediaset come parte lesa.

 

I Carabinieri hanno eseguito anche 20 perquisizioni a carico di altrettante persone residenti a Milano e nell’hinterland.

 

Leggi anche:

Effetti cannabis, marijuana e hashish, conosciamo meglio le ‘droghe leggere’ e vediamo se fanno davvero così male oppure no, soprattutto a giovani e adolescenti

Firme contro regolarizzazione Leoncavallo Milano, gazebo 12 e 13 novembre 2011, luoghi e orari

Arresto coltivatore marijuana Milano via Malaga, ne aveva 37 piante

Arresto spacciatori Milano parco giochi via Pizzigoni, due egiziani con precedenti vendevano hashish

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here