Sgombero abusivi Quarto Oggiaro via Pascarella Milano, sindacati insorgono: “l’Assessore alla Casa mantenga le promesse”

E’ successo ieri mattina in via Pascarella, a Quarto Oggiaro.

Le Autorità sono intervenute per sgomberare 5 famiglie abusivamente insediate all’interno degli appartamenti delle case popolari.

L’intervento di allontanamento si è svolto non senza momenti di tensione e ha riacceso la polemica con l’assessore alla Casa, Lucia Castellano.

Era stata proprio la Castellano, lo scorso giugno, a promettere l’interruzione degli sgomberi a Milano.

Dopo vari mesi di attesa da parte dei Comitati dei residenti coinvolti, i militanti erano scesi in piazza a settembre per chiedere conto delle promesse fatte, ottenendo dall’Assessore un accordo di sospensione in vista della costituzione di una Commissione che valutasse caso per caso.

Alla luce del nuovo sgombero, si dicono quindi estremamente stupiti i sindacati inquilini, e chiedono all’unanimità lo stop agli sgomberi in attesa delle valutazioni promesse da Palazzo Marino

Leggi anche:

Blocco sfratti Milano case popolari, per il Comune l’occupazione abusiva non è un reato?

Sgombero abusivi Milano case popolari, Pisapia corregge il tiro delle dichiarazioni dell’assessore alla Casa: “Occupare è reato”. Commenti

Uomo minaccia di darsi fuoco Milano piazza della Scala sotto Palazzo Marino, disperato perché sfrattato e disoccupato

Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here