Aggressione con accetta viale Bodio Milano, peruviano colpito al collo

E’ successo sabato mattina in un centro assistenza per hi-fi in viale Bodio.

 

Secondo quanto ricostruito un 24enne egiziano, clandestino e senza fissa dimora, si è avvicinato alle spalle di un 31enne peruviano colpendolo improvvisamente al collo con un’accetta, per ben due volte.

 

Cercando di difendersi, il peruviano ha istintivamente alzato le braccia per parare il terzo colpo: come reazione l’egiziano, forse resosi conto di quanto stava facendo, non da ultimo, davanti agli occhi di un numero non indifferente di persone, si è dato alla fuga correndo via.

 

Subito alle sue costole il tecnico del centro e un cliente: durante una corsa a perdifiato l’aggressore ha cercato di liberarsi dell’accetta vicino a piazza Bausan, dov’è stato infine bloccato dalle Autorità.

 

Apparso in stato confusionale, l’egiziano non ha saputo spiegare il proprio gesto; è stato quindi arrestato e portato a San Vittore.

 

Anche la vittima non ha saputo motivare quanto accaduto. Chiamato il 118, il peruviano è stato portato d’urgenza al Niguarda, dove i medici hanno formulato una prognosi di 15 giorni. Agli agenti ha dichiarato di non aver mai visto il suo aggressore.

 

Sono in corso le indagini.

 

Leggi anche:

Rapina focacceria Milano piazza Duomo in pieno pomeriggio

Denuncia 33enne Milano con spada lunga 80 centimetri nascosta in auto

Filippino colpisce fratello con katana Milano via Veglia, la vittima è grave

Rapina con machete via Varanini Milano, marocchino aggredisce coppia di albanesi presso fermata autobus zona viale Monza

Rapina farmacia Forze Armate armato di sega elettrica, circa due ore fa

Militari a Milano, reintroduzione respinta dalla Maggioranza del Consiglio di Zona 2

Sicurezza Milano, aumento controlli in via Monreale e vie limitrofe respinti da maggioranza comunale

 

Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here