Indagine sui consumatori Milano, 66% scontento, picco tra studenti, 74%, e salariati, 70%

I dati emergono dall’indagine sul “sentiment” dei consumatori e le propensioni d’acquisto nella moda presentati a Milano, nella sede della Confcommercio milanese, in occasione del convegno: “Moda: la distribuzione multimarca tra vecchie crisi e nuove opportunità” promosso da Federmodaitaliamilano.

 

Lo studio è stato commissionato da Federazione Moda Italia ad AstraRicerche, è stata effettuata per via telematica su un campione rappresentativo pressoché di tutta la popolazione.

 

Al convegno di Federmodaitaliamilano, aperto dal presidente di Confcommercio Carlo Sangalli, sono intervenuti Renato Borghi, presidente Federmodaitalia e Federmodaitaliamilano ed Enrico Finzi, presidente di AstraRicerche.

 

Secondo l’indagine:

  • il 66% degli intervistati percepisce negativamente la propria situazione personale.
  • In particolare: i salariati (74%) e gli studenti e i non occupati (70%).

 

Fra chi ha risposto positivamente:

  • l’età media è fra i 35 e 44 anni ed appartiene – per il 47% – a regioni del Nord Italia.

 

Riguardo al proprio futuro:

  • si è dichiarato pessimista il 59,6% degli intervistati.

 

I consumatori più pessimisti:

  • sono quelli compresi fra i 45 ed i 54 anni.

 

Più positivi, invece, sono:

  • i giovani fra i 18 ed i 34 anni, ma di ceto medio-alto.

 

Sulle previsioni a breve circa la quantità dei prodotti acquistati:

  • il 51,1% degli intervistati manterrà gli acquisti stabili,
  • il 33% li diminuirà,
  • il 15,9% li accrescerà.
  • Fra chi ha intenzione di ridurre le proprie spese, la maggior parte ha un’età superiore ai 45 anni.

 

Leggi anche:

Governo Monti, chi è il Mario Monti e chi è la sua squadra, conosciamoli

Spread cos’è? BTP bund cosa sono? Garanzie conti sui correnti, dati e analisi

Mutui a Milano, comprare casa conviene più dell’affitto, analisi sui costi degli affitti a Milano e sulle variazioni tra il periodo pre e post crisi

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here