Donna partorisce viale Monte Ceneri Milano, marito chiama il 118 ma la bimba non aspetta

Tra tante notizie tristi e spaventose, impossibile non lasciarsi commuovere da quanto accaduto due ore fa in un appartamento in viale Monte Ceneri, zona corso Sempione.

 

Alle 9,17 di stamattina, infatti, il 118 ha ricevuto una chiamata: per una volta, non si tratta di incidenti, fughe di gas, morti o feriti. Si tratta di una bambina che ha deciso di nascere,  nel pieno della città, prendendo alla sprovvista i genitori, una donna di 25 anni già mamma di due bambini, e il marito, entrambi stranieri.

 

E’ stato il marito ad eseguire la chiamata e, i volontari, hanno capito subito che la nascita era imminente: l’automedica è stata inviata ma, il tempo di attenderla, proprio non c’era.

 

Per tale motivo un volontario, infermiere, ha guidato il neo-papà in tutte le manovre di assistenza al parto, avvenuto splendidamente nonostante le condizioni non certo propriamente “idonee”.

 

La giovane mamma ha dato alla luce una bellissima bambina, alla quale il papà, sempre guidato dal 118,  ha tagliato il cordone ombelicale.

 

L’operazione, quindi, è stata un successo. E la bimba, una volta cresciuta, avrà occasione di sentire una bella storia: quella della sua nascita.

 

Leggi anche:

Via Marghera, la bimba non può più aspettare: mamma partorisce in macchina

 

Di Redazione

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here