Commissione antimafia proposta da Pd, Fidanza, europarlamentare Pdl e presidente della Commissione Expo di Palazzo Marino “Preferiamo i fatti alle chiacchiere”

“All’antimafia delle chiacchiere e delle commissioni inutili preferiamo l’antimafia dei fatti. Per questo sosteniamo l’azione della magistratura e delle forze dell’ordine volta a estirpare la malapianta della criminalità organizzata che negli anni si è ramificata in Lombardia”.

 

Lo afferma Carlo Fidanza, europarlamentare del Pdl e presidente della Commissione Expo di Palazzo Marino, riguardo alla proposta del Pd di Milano di istituire una commissione d’inchiesta comunale antimafia.

 

“Siamo disponibili a ragionare su come migliorare gli strumenti a disposizione delle amministrazioni pubbliche nel contrastare le infiltrazioni, ben sapendo che siamo di fronte a organizzazioni che oggi si presentano con un volto più “pulito” e metodologie più sofisticate e insidiose. Non siamo invece disponibili a discettare di “filosofia delle mafie” in inutili commissioni, utili forse a certi professionisti dell’antimafia ma non al ripristino della legalità“.

 

Di Redazione
 
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here