Ucciso ex avvocato Pasquale Maglione Rodano

CCPasquale Maglione, 55 anni, originario di Benevento, aveva ricoperto il ruolo di vicepretore reggente alla Pretura di Aiola (Benevento) dal 1993 al 1996.

 

Il suo lavoro, concentrato soprattutto nell’attività di gestione e recupero crediti, l’aveva portato in varie zone d’Italia, poiché era stato giudice tributario Benevento e nella regione Campania, e aveva anche svolto un’attività di gestione delle risorse umane per un’azienda di Caleppio di Settala e per alcune cooperative di servizi nel Milanese.

 

Poi ieri sera verso le 22, il tragico evento, in via Garibaldi a Rodano (Mi).

 

L’agguato sembrerebbero essere stato teso da 2 uomini che hanno atteso Maglione in un parcheggio e hanno fatto fuoco almeno 4 volte mirando al petto, fuggendo poi su una moto.

 

Una volta giunti i soccorritori del 118 chiamati da un passante, ogni intervento per salvargli la vita è stato vano.

 

Sulla vicenda i Carabinieri di Cassano d’Adda hanno aperto un’indagine e, da una prima ricostruzione, i sospetti degli inquirenti sembrano orientati proprio all’ambito lavorativo dell’ex avvocato, dove potrebbe nascondersi il movento dell’assassinio.

 

Di Redazione

Foto Ambrosiana Pictures

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here