Arrestato in albergo con 2 chili di eroina, carte d’identità false valide per l’espatrio e 3200 euro in contanti

PoliziaGiampaolo C., pregiudicato di 47 anni, è stato arrestato ieri sera dalla Polizia per detenzione di 2,3 kg di eroina, presso un lussuoso hotel a pochi passi dalla Stazione Centrale.

 

I dati del 47enne erano stati inviati direttamente alla Questura grazie al sistema telematico “procedura alloggiati”, in dotazione agli albergatori per inviare le generalità dei clienti direttamente alle Forze dell’Ordine.

 

In questo modo è stato possibile constatare che lo spacciatore era destinatario di un ordine di carcerazione emesso il mese scorso dalla Corte d’Appello di Cagliari

 

Una volta intervenuti gli agenti, l’uomo è stato sorpreso con 2,3 kg di eroina, 2 carte d’identità contraffatte valide per l’espatrio e 3.200 euro in contanti.

 

Per lui sono quindi scattate le manette con le ulteriori accuse di possesso e fabbricazione di documenti falsi.

 

Leggi anche:

Minorenne ruba gioielli e fedi nuziali ai genitori per rivenderli a un ricettatore già arrestato per detenzione di droga

Sigarette alla cocaina, arrestato spacciatore presso corso Como

Inseguimento in viale Monza in pieno pomeriggio, poliziotti braccano due spacciatori in moto, uno lascia cadere un sacchetto con 30 grammi di coca

Trovato il forno pieno di droga durante uno sfratto a Gratosoglio

Porta Ticinese, spacciava hashish nascondendola all’interno di una ruota dell’auto

 

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here