Lite in famiglia Milano via Giorgio Savoia, minaccia moglie e figlio con coltellino svizzero

E’ successo domenica sera in via Giorgio Savoia, zona Chiesa Rossa.

 

Secondo quanto comunicato,  la lite è scoppiata in tutta la sua violenza tra una coppia di filippini, marito e moglie, che vivevano nell’appartamento insieme con il proprio figlio.

 

All’apice del litigio, l’uomo ha aggredito sia la moglie che il figlio con un coltellino svizzero.

 

Sopraggiunta una pattuglia  di Agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato, l’uomo è stato bloccato e neutralizzato.

 

Per lui sono quindi scattate le manette con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e si sono spalancate le porte del carcere di San Vittore.

 

Leggi anche:

Arresto ecuadoriano via Meli Milano per maltrattamenti alla moglie

Lite domestica viale Col di Lana Milano, uomo cerca di strangolare la ex

Arresto tunisino Legnano, moglie picchiata e ridotta in schiavitù per una gelosia folle

Arresto ecuadoriano ubriaco Rho mentre picchia moglie: le ha sbattuto la testa contro il muro e l’ha coperta di calci e pugni davanti ai figli

Picchia la moglie con calci e pugni davanti al figlio di 3 anni e cerca di violentarla. E’ accaduto a Garbagnate; il marito aguzzino è stato arrestato

Maltrattamenti moglie e figli Bollate, arrestato 40enne che infuriato scaglia anche un candelabro contro i Carabinieri

Spara contro casa della moglie via Forze Armate

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here