Esplosione bancomat via Tartini Milano, pezzi ritrovati a 15 metri dall’innesco

E’ successo alle 4,55 di sabato notte in via Tartini, zona Pellegrino Rossi.

 

Secondo quanto emerso, la deflagrazione è stata estremamente violenta, con pezzi ritrovati a oltre 15 metri dall’innesco.

 

Da una prima ricostruzione è presumibile che i malviventi abbiano operato con la tecnica di saturazione con gas, attraverso la quale hanno fatto esplodere lo sportello bancomat della filiale Bancaintesa.

 

Per il momento non è possibile conoscere la cifra eventualmente prelevata: gli agenti intervenuti in seguito ad una chiamata degli addetti alla sorveglianza hanno trovato lo sportello sventrato e la struttura gravemente danneggiata.

 

Sarà quindi il direttore della filiale a verificare l’avvenuto furto di denaro.

 

Sono in corso le indagini.

 

Leggi anche:

Esplosione ufficio postale via Turanti Cesano Boscone per tentato furto postamat, tutti i dettagli

Esplosione bancomat Rho via Mateotti filiale Credito Cooperativo di Carate Brianza, rubati 15mila euro

Bancomat esploso supermercato via Toscolano Milano, sportello distrutto ma danaro non rubato

Esplosione bancomat Pero via Alessandrini, rapina finita in tragedia

Rapinato bancomat via Padova 256, l’hanno fatto esplodere rubando 80 mila euro

Rubato bancomat via Adelchi, è stato smurato con un argano e poi lasciato per strada

Arrestato rapinatore di bancomat Paullo, i Carabinieri hanno inseguito l’intera banda

Via Rizzardi, trovate 2 casseforti bancomat intatte, in un furgone abbandonato. Erano state rubate il 10 aprile


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here