Via Salvioni prostituta uccisa, era morta nel suo appartamento da almeno una settimana

PoliziaE’ stata trovata ieri in tardo pomeriggio in via Savioni 6. Erano stati i vicini a chiamare a causa del forte odore che usciva dalla sua abitazione e, una volta entrate le autorità, il motivo è stato purtroppo chiaro.

 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale, la Scientifica e gli operatori del 118, ma non c’era più nulla da fare per Veronica C., 45 anni, prostituta incensurata brasiliana di Londrina, nello stato del Paranà, trovata riversa vicino al letto seminuda, con un profondi taglio alla coscia destra e, la ferita letale, al ventre. Poco distante da lei un coltello da cucina di 30 centimetri sporco di sangue, e la casa a completo soqquadro.

 

Come rilevato dalle autorità, il cadavere giaceva sul pavimento da almeno una settimana, versione che potrebbe collimare con quanto riferito dai vicini di casa della donna: nessuno sapeva nulla di lei, ma proprio negli ultimi giorni si era fermato il viavai di persone che entravano e uscivano dal suo monolocale e, in concomitanza, avevano notato un odore sempre più penetrante provenire proprio dalla medesima abitazione.

 

Secondo gli investigatori, la pista sarebbe quella di un assassinio non premeditato, forse passionale, commesso durante una lite: non sono state ritrovate le chiavi dell’appartamento e, per ora, si sospetta di qualcuno che la donna conosceva ed era legato al mondo della prostituzione.

 

Nella ricostruzione, il fattore che gioca a sfavore è quello del tempo: potrebbe essere passata da una settimana a una decina di giorni dall’omicidio, e il killer avrebbe quindi avuto tutto il tempo per cercare un buon nascondiglio, non da escludere anche all’estero.

 

Sono in atto le indagini.


AGGIORNAMENTO del 4 gennaio 2012: Ieri pomeriggio, in Svizzera, dopo una lunga indagine della Squadra Mobile, è stato arrestato un uomo algerino ritenuto responsabile dell’omicidio della prostituta 44enne trovata morta il 26 luglio 2010 a Milano in via Fratelli Salvioni.

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here