Sfilata carri carnevale Milano, il Comune ha ridotto il corteo ad un anello in piazza Duomo, delusi i cittadini presenti

Un Carnevale che ha visto i milanesi festanti invadere la città da mattina a sera. L’evento clou è stata la sfilata dei tradizionali carri allegorici, per la prima volta ridotti ad un mini-percorso ad anello attorno al Duomo.

 

Storicamente, infatti, la sfilata dei Carri partiva da Porta Venezia snodandosi attraverso piazza San Babila e Corso Vittorio Emanuele, fino a giungere in piazza Duomo e girare quindi attorno alla Cattedrale milanese.

 

Oltre agli oratori, in corteo si esibivano anche i ballerini e i musicisti delle comunità straniere presenti a Milano, per un totale di circa due ore di spettacolo.

 

Quest’anno, invece, a causa di “un problema di transenne”, Palazzo Marino ha ridotto il corteo ad una mini sfilata da via Arcivescodo a via Arcivescovado, per un totale di meno di un’ora di parata.

 

Dislocati in vari punti della città, i cittadini hanno comunque potuto trovare aree dedicate alle comunità straniere milanesi e varie iniziative, tuttavia, quel corteo così breve non ha mancato di deludere le centinaia di persone accalcate in piazza Duomo e che, al termine della sfilata, non hanno potuto che esclamare: “Ma come, è già finito?!”

 

Di seguito le foto scattate dal lettore di CronacaMilano Giovanni P.

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here