Donna picchiata via Savona Milano presso Consiglio di Zona 6, presa a calci e pugni

E’ successo questa mattina in all’altezza del civico n.99 in via Savona, nel cuore del distretto del design milanese, presso il Consiglio di Zona 6.

 

Secondo le primi ricostruzioni, la vittima è stata aggredita a calci e pugni presumibilmente da un uomo suo conoscente.

 

La donna, una 52enne di origine siciliana, è stata trovata da una collega nella cantina del Consiglio di Zona, dove la 52enne lavora presso il centro culturale.

 

Sul posto è intervenuto il 118 di Milano, che riscontrando un’evidente ferita alla nuca e alcuni segni al viso, ha immediatamente trasportato la vittima al Fatebenefratelli, dove ora si trova fuori pericolo.

 

Sopraggiunta anche la Polizia, gli agenti stanno indagando per ricostruire la dinamica della drammatica aggressione e risalire al presunto responsabile.


AGGIORNAMENTO del 1.3.2012 ore 8,00: Secondo le prime ricostruzioni, è stata la collega della vittima a chiamare la Polizia alle 9,45; sono stati pi gli agenti a chiamare il 118. Agli agenti, inoltre, la vittima è stata in grado di comunicare il proprio nome e ad indicare quello di un conoscente di 38 anni, di origine siciliane. L’uomo, che la 52enne ha conosciuto su internet, era stato ospitato dalla vittima nel proprio appartamento di Milano. Nonostante ciò, il 38 si sarebbe già reso protagonista di un’aggressione nei confronti della 52enne, che lo scorse settembre avrebbe poi sporto una denuncia per lesioni e minacce. Ora la Polizia si concentra sulle tracce di sangue e sulla ciocca di capelli rinvenute presso l’ingresso posteriore del centro culturale di Zona 6, luogo del delitto e posto di lavoro della vittima. Sono inoltre in corse le indagini per trovare il 38enne.


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here