Prime multe Corvetto al via Ordinanza

Polizia_LocaleLe violazioni, per un totale di 1.700 euro, riguardano principalmente l’inosservanza dell’orario di chiusura.

 

 

 

 

 

In particolare sono stati multati:

  • un bar in via Romilli aperto dopo le 24;
  • un centro massaggi in corso Lodi, aperto dopo le 20;
  • due phone center, in via Mincio e in piazza Angilberto, con serrande aperte dopo le 22;
  • un kebab in corso Lodi per inosservanza dell’orario di chiusura entro le 22, sanzionato anche per circa 10 mila euro in base alle Leggi sul commercio, poiché aveva aperto senza aver presentato la dichiarazione di inizio attività, non aveva esposto il prezzo della merce in vendita e non aveva la registrazione all’Asl per i locali adibiti alla preparazione di alimenti e bevande.

 

Altre 3 multe sono state comminate in violazione alle leggi regionali sul commercio:

  • nei confronti di una panetteria in via dei Panigarola per inosservanza dell’orario di chiusura;
  • verso 2 phone center in via Mincio e piazza Angilberto per mancata registrazione degli utenti.

 

“Il fatto che i gestori multati subito dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza siano tutti stranieri – ha detto il vicesindaco  e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato -, così come era successo per via Padova, dimostra che la presenza massiccia di extracomunitari in un quartiere può determinare alcuni problemi di rispetto delle regole. Phone center, centri massaggi e kebab, sono esercizi che continueremo a monitorare con attenzione per garantire il rispetto delle ordinanze, delle Leggi e delle regole basilari di sicurezza ed evitare che si trasformino in luoghi per gestire attività parallele illegali, come la cronaca ha dimostrato di recente”.

 

Leggi anche:

Estorsioni per permessi di soggiorno, sequestrato phone center via Graziano Imperatore 40 zona Niguarda e arrestati i titolari

Via Padova ambulatorio abusivo all’interno di un negozio di giocattoli, ferramenta e abbigliamento

Magazzino abusivo via Fioravanti

 

 Di Redazione

 

 

 

 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here