Presidente Bologna rapinato del Rolex Milano viale Isonzo, addio a 20mila euro

E’ primavera… a Milano fioriscono i rapinatori di Rolex, più scatenati che mai.

 

Sono infaticabili e non risparmiano nessuno: imprenditori, casalinghe, rampolli e, naturalmente, non potevano mancare i vip.

 

Era stato, ad esempio, il caso di Andreas Brehme, ex terzino dell’Inter e campione del mondo, rapinato in corso Venezia con l’intramontabile tecnica dello specchietto (due malviventi a bordo di uno scooter urtano lo specchietto lato guida della vittima che, istintivamente, abbassa il finestrino ed estrae il braccio per sistemare il danno. A questo punto, uno dei due rapinatori assesta un colpo strategico al polso e strappa l’orologio).

 

Ora, due giorni dopo l’aggressione di una signora di 40 anni assalita alle 10,30 del mattino nel box sotto caso e presa a colpi di casco in testa pur di strapparle il prezioso orologio di dosso, è finito nella rete anche il presidente del Bologna, Albano Guaraldi.

 

Lo scippo è avvenuto alle 19,30 di ieri sulla circonvallazione della 90-91, in viale Isonzo.

 

Guaraldi era a bordo della sua auto quando i “soliti” malviventi, puntualmente in due su uno scooter, si sono avvicinati alla portiera lato guida del veicolo.

 

La trappola, ancora una volta, ha dato i suoi (abbondanti!) frutti: una volta sporto il braccio sinistro, uno dei due ha assestato il tipico colpo al polso del presidente del Bologna, strappandogli di dosso un Rolex da ben 20mila euro. E in un istante lo scooter si è dileguato.

 

Alla vittima non è rimasto che rivolgersi ai Carabinieri.

 

Leggi anche:

Rapina Rolex via Frua Milano, aggredita mentre parcheggiava nel box di casa in piena mattina

Rapina Rolex via Durini Milano, aggredisce la vittima in un negozio di biancheria

Calciatore Brehme scippato Rolex Milano corso Venezia, anche Andreas vittima della banda dello specchietto

Rapina Rolex via Ausonio, 25enne aggredito e depredato

furto rolex via Borgogna ancora col trucco dello specchietto – la vittima si sfoga su Cronacamilano

 

Di Redazione