Sequestrato e liberato oculista Giovanni Petretto, sequestrato da usurai a Linate

ArrestoGiovanni Petretto, oculista, 59 anni, residente a Sassari, era giunto a Linate (Mi) su un volo proveniente da Alghero quando è stato avvicinato da 3 uomini.

I guai giudiziari del medico erano cosa nota, e recentemente l’uomo era stato citato anche all’interno della trasmissione Mi Manda Rai 3 su segnalazione di alcuni suoi pazienti che sostenevano di aver versato mesi fa svariati anticipi in danaro a fronte di numerosi intervanti oculistici a laser mai eseguiti (probabilmente gli introiti erano necessari all’oculista per pagare gli usurai).

Il sequestro è avvenuto a Linate, quando Petretto è stato avvicinato da tre uomini: gli usurai erano giunti ad esigere il debito scaduto di 30mila euro.

L’intervento dei Carabinieri per salvare l’uomo è stato reso possibile grazie alla segnalazione di un amico del medico, al quale Petretto si era rivolto pregandolo di procurare al più presto il danaro poiché si trovava in una situazione di grave pericolo.

L’amico ha quindi allertato i militari e, al momento dello scambio, gli usurai si sono trovati davanti i Carabinieri, che hanno arrestato i 3 uomini, peraltro disarmati, e liberato il medico.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here