Picconate contro negozi per rubare registratori di cassa e comprare droga a Brescia

CCE’ successo domenica mattina alle 11 circa nel bresciano.

 

I MALVIVENTI – Protagonisti dei due furti un 22enne di Flero, un 41enne di Capriano del Colle, e un 40enne di Brescia, tutti con precedenti di Polizia.

 

L’ARRESTO – Verso le 11 di domenica mattina i Carabinieri di Castenedolo, nel bresciano, hanno notato un uomo che, alla vista dei militari, e’ salito su un’auto a bordo della quale vi erano altre due persone, andando via a tutta velocita’. Dopo un breve inseguimento, i Carabinieri sono riusciti a raggiungere e fermare l’auto.

 

LA PERQUISIZIONE DELL’AUTO – All’interno del veicolo feri militari dove hanno trovato un registratore di cassa con dentro 100 euro e un piccone usato per forzare la porta dell’uscita di emergenza del bar, e la porta di un negozio di calzature.

 

L’EPILOGO – I malviventi sono stati arrestati dai Carabinieri per furto aggravato.

 

 Leggi anche:

Via Scarlatti: Non mi dai il portafogli? Allora ti becchi gli schiaffi!

Squadra Mobile, arrestato “maratoneta” della malavita: una media di più di due rapine al mese, per un bottino complessivo di quasi 20mila euro

 

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here