Donna appicca fuoco al marito mentre dorme via Pisanello Milano, prognosi riservata per l’uomo

E’ successo all’1,30 circa del mattino in via Pisanello, zona San Siro.

 

Secondo quanto ricostruito, per motivi ancora da acclarare una donna di 64 anni, R.C, ha dato fuoco al marito 74enne dopo che l’uomo si era addormentato.

 

La donna, già in cura per problemi psichiatrici, dopo aver cosparso il coniuge di alcol e aver appiccato le fiamme, si sarebbe poi recata da una vicina di casa per raccontarle quanto appena compiuto, in stato confusionale.

 

Sopraggiunta l’ambulanza, il 74enne è stato trasportato all’ospedale di Desio e poi trasferito al Niguarda,  con ustioni sul 60% del corpo.

 

Le condiziono dell’uomo sono al momento gravi, e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi.

 

La moglie, intanto, con la quale la vittima viveva separato in casa, è stata arrestata dai Carabinieri del nucleo radiomobile, ai quali lei stessa avrebbe spiegato l’accaduto. 

 

Per l’anziana l’accusa è di tentato omicidio.

 

Leggi anche:

Incendia casa all’ex fidanzato viale Monza Milano, non contenta lo insegue anche con un coltello

Moglie maltratta marito a Senago, fino a ridurlo a pesare 38 chili: rinviata a giudizio

Lite fidanzati via Lessona Milano, sudamericana morde agente a una coscia e viene arrestata

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here