Segnalazione maltrattamenti animali e accattonaggio, attivo servizio online oltre al servizio sms già esistente, entrambi di Aidaa

Campagna_contro_labbandonoPer denunciare i maltrattamenti ed anche l’accattonaggio con animali, il servizio “Io lo segnalo”, promosso dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente, raddoppia: da oggi, oltre al servizio sms, è attivo anche il servizio online.

 

DOVE INVIARE  LA SEGNALAZIONE – Per segnalare casi di maltrattamento di animali, sia domestici che selvatici o randagi, e per segnalare la presenza di accattoni con animali, è sufficiente inviare un sms al numero 348-76.11.439 o una mail all’indirizzo di posta elettronica iolosegnalo@libero.it

 

I DATI DA INSERIRE NELLA SEGNALAZIONE – Basterà riferire il tipo di maltrattamento cui si è assistito con una breve descrizione dei fatti, e indicare il luogo esatto dove sono avvenuti o avvengono il maltrattamento o l’accattonaggio con animali.

 

L’INOLTRO IMMEDIATO ALLE FORZE DELL’ORDINE COMPETENTI – La segnalazione verrà immediatamente inoltrata alle Forze dell’Ordine competenti per territorio o, in caso di reati penali, alla Procura della Repubblica di competenza.

 

LE SEGNALAZIONI GIUNTE FINO AD OGGI – Dal 10 giugno ad oggi, al servizio sms di “Io lo segnalo” sono arrivate oltre 52.000 segnalazioni di presunti casi di maltrattamento, la maggior parte dei quali inerenti la maltenuta di animali a domicilio o segnalazioni relative ad animali tenuti alla catena corta. Per quanto riguarda l’accattonaggio, dall’inizio del mese di agosto sono state oltre 1200 provenienti principalmente dalle grandi città.

 

L’APPELLO DI AIDAA PER LA RICERCA DI NUOVI VOLONTARI – L’associazione Italiana in Difesa di Animali e Ambiente ricorda che cerca volontari per costituire i gruppi di controllo del territorio: comuni cittadini che segnalino la presenza di accattoni con animali e che permettano di lottare seriamente contro questo fenomeno che produce, mediamente, un guadagno illecito di oltre 25.000.000 di euro l’anno.

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here