Suicidio dipendente Rai Milano corso Sempione, si è gettato dal quinto piano

E’ successo alle 11,30 di stamattina in corso Sempione 26.

 

Pochissime, per ora, le informazioni; in base a quanto noto finora il gesto è stato compiuto da un dipendente della Rai.

 

L’uomo, purtroppo, si è gettato dal quinto piano del palazzo che ospita la struttura.

 

Sul posto 118 e Autorità per compiere rilievi e ricostruire la dinamica del tragico accadimento al quale l’uomo, drammaticamente, non è sopravvissuto.

 

Dalle primissime ipotesi sembrerebbe centrino questioni sentimentali alle quali il dipendente non è più riuscito a tener fronte.

 

Seguiranno aggiornamenti.

 

AGGIORNAMENTO del 10 maggio 2012 ore 12,33:  L’uomo aveva 57 anni, era italiano, ed era impiegato alle teche Rai. Ancora da accertare le motivazioni alla base del gesto ma, secondo quanto spiegato dai Carabinieri, la pista da seguire sarebbe quella di problemi di cuore.

 

Leggi anche:

Suicidi Italia crisi economica, 34 vittime da inizio anno; analogie con il caso di France Telecom e analisi

Comitato dei Piccoli Imprenditori Invisibili, contatti, recapiti, aiuti per chi non ce la fa più

Attacchi di panico e ansia: info, caratteristiche, cause, sintomi, prevenzione e cure

Suicidio stagista Sole 24 Ore Pero Milano, si è gettato dal quinto piano

Modello si suicida buttandosi dalla finestra prima di sfilare per Versace, si dice per motivi di cuore

Suicidio via Olona Milano con sacchetto di plastica, morto 23enne che aveva rotto con la fidanzata

Suicida Rinascente Milano Duomo, ragazza si è buttata dal settimo piano atterrando in corso Vittorio Emanuele meno di un’ora fa

Suicida si butta dal Duomo, un volo di 40 metri pochi minuti fa

Suicidio ospedale San Paolo per tumore, uomo si lancia dal sesto piano convinto di essere terminale

Tredicenne si getta da un piano alto di un palazzo in via Fratelli Rosselli, zona Corvetto

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here