Anziana derubata e legata via D’Alviano, all’interno del suo appartamento

Ennesima rapina ai danni degli anziani, in questo caso di una signora di 89 anni residente in via Bartolomeo D’Alviano.

 

L’anziana stava dormendo nel suo appartamento quando due malviventi si sono introdotti nell’abitazione e, approfittando del fatto che stesse dormendo, hanno legato le mani dell’anziana vittima per poi mettersi a rovistare in tutto l’alloggio.

 

Una volta terminato di rubare quanto potevano (la refurtiva è ancora da quantificare), i malviventi si sono dati alla fuga, lasciando l’anziana immobilizzata sul letto.

 

La vittima 89enne è rimasta in questa terribile situazione fino a tarda mattinata quando il figlio, dopo aver più volte tentato di chiamarla al telefono poiché fuori città, si è rivolto a una vicina di casa che aveva le chiavi dell’appartamento.

 

Una volta entrata, è stata la vicina a liberare l’89enne dopo averla trovata ancora legata e leggermente ferita, poiché cercando disperatamente di liberarsi era caduta dal letto finendo per terra.

 

La signora è stata portata all’ospedale San Carlo per accertamenti, e sul caso sono aperte le indagini.

 

Leggi anche:

Truffa agli anziani, si finge la figlia di un signore di 85 anni e ruba 9mila euro

Nuova truffa ai danni di 2 anziani: 5.700 euro rubati da un finto impiegato comunale

Truffa anziana finti poliziotti via Archimede

Piazza Bausan, truffano una signora di 82 anni e le rubano la pensione

Truffa anziana via Bartolini, 100mila euro il bottino

Anziana seviziata da badante rumena a Melegnano. Lo spregevole e ripugnante crimine è stato perpetrato nei confronti di una vecchina di 95 anni

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here