Extracomunitari rapinati e accoltellati piazzale Maciachini e via Artigianelli a un’ora circa di distanza, forse dallo stesso aggressore

E’ successo stamattina alle 11,00 e alle 12,30 circa, in piazzale Maciachini e in via Artigianelli.

 

Due nordafricani sono stati accoltellati a distanza di un’ora e mezza circa l’uno all’altro, e la polizia sospetta si tratti dello stesso aggressore.

 

La prima vittima è un egiziano di 30 anni, regolare e incensurato. Secondo quanto ricostruito alle 11 circa, in piazzale Maciachini, sarebbe stato avvicinato da un malvivente che avrebbe cercato di strappargli la catenina.

 

Al suo tentativo di resistenza, l’aggressore avrebbe colpito l’egiziano con una coltellata all’addome e si sarebbe allontanato.

 

Il 30enne e’ stato trasportato in codice rosso all’ospedale Niguarda, dove e’ ricoverato in prognosi riservata.

 

La seconda vittima è un marocchino regolare di 31 anni. L’uomo sarebbe stato colpito all’avambraccio in via Artigianelli alle 12.30, dopo aver rifiutato di consegnare il denaro a un malvivente.

 

A causa dell’aggressione anche il marocchino e’ stato trasportato all’ospedale Niguarda, in condizioni meno gravi di quelle dell’egiziano.

 

 

Leggi anche:

Accoltella al cuore peruviano rivale in amore

Rissa tra extracomunitari dopo rapina via Crespi zona Padova, coinvolti bengalesi e nordafricani

Accoltellato ragazzo diciassettenne via Giuffré, aveva trascorso il pomeriggio con quelli che sono poi diventati i suoi aguzzini

Rissa extracomunitari con bastoni e coltelli in via Clitumno zona via Padova

Polmone perforato fuori da discoteca Corso Buenos Aires, arrestato un etiope

Via Padova, gli bucano il colon a coltellate, ma lui li spinge sui binari della metropolitana

Marocchino minaccia ex con coltello al parco via Petrocchi. Arrestato

 
Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here