Rom Milano via Inganni, Lorenteggio, Gonin, Giambellino e piazza Tirana, lettore disperato descrive furti, rapine, minacce e aggressioni continue anche ai ragazzini

Recentemente  Pisapia ha dichiarato: “Abbiamo dati che ci dicono che nei quartieri il senso di insicurezza è diminuito fortemente […] A Milano i cittadini sentono che c’è un’amministrazione amica che può cambiare la città, dalle periferie al centro […] Siamo davanti ad un grande cambiamento rispetto all’amministrazione Moratti, le cui ordinanze colpivano sempre le periferie […] Combattendo l’emarginazione si dà più sicurezza e si rende la città più vivibile e più ricca” e questo conciliando equità e sviluppo”.

 

VOCE AI CITTADINI, APPELLO PER LE AUTORITA’ PREPOSTE ALLA SICUREZZA DI CHI VIVE  A MILANO – Nonostante le “rassicuranti” dichiarazioni politiche, però, sono i cittadini a raccontare quali e quanti sono i reali problemi vissuti sul territorio milanese, che CronacaMilano riporta puntualmente con l’obiettivo di dar voce direttamente a chi si scontra ogni giorno con problematiche sennò stranamente “dimenticate” .

– Di seguito, pertanto, con speranza di raggiungere le Autorità comunali preposte alla sicurezza dei milanesi, la segnalazione ricevuta da un lettore che mette in luce la situazione divenuta ormai di massima pericolosità tra via Inganni e piazza Tirana, a causa di rom che si sono stanziati abusivamente arrivando ad aggredire e rapinare non soltanto adulti ma, purtroppo, anche ragazzini.

 

L’EMERGENZA ROM C’E’ ANCORA, ED E’ GRAVE – “Salve, ho letto del vostro articolo sull’Emergenza Rom a Milano e volevo segnalare il problema che c’è in una particolare zona di Milano e che rende la vita in quella zona molto difficile”, inizia a spiegare il nostro lettore.

 

VIA LORENTEGGIO, INGANNI, GONIN, GIAMBELLINO – “La zona in questione comprende Via Inganni, Via Lorenteggio, Via Gonin, Via Giambellino ma in particolare Piazza Tirana.

 

IL PROBLEMA MAGGIORE IN PIAZZA TIRANA – “Sì, perché ormai la piazza è diventata invivibile con la presenza di numerosi rom che occupano tutti gli spazi pubblici, dal parco della piazza, alla zona dei giochi dei bambini, fino alle panchine della piazza e della stazione, sporcando a non finire tutto quanto, piante comprese.

 

L’AUMENTO DI AGGRESSIONI, MOLESTIE E FURTI ANCHE IN PIENO GIORNO – “Con la loro presenza è aumentato in maniera esponenziale il numero di aggressioni, molestie e furti, e non solo la notte ma anche durante il giorno.

“Ormai la piazza è loro, loro ne hanno il controllo. Ormai in piazza e nelle vicinanze sono posteggiate un numero esagerato di camper e furgoni dove questi rom dormono.

 

L’INSEDIAMENTO ABUSIVO ANCHE SOTTO IL PONTE GIORDANO – “Segnalo anche il campo rom presente proprio in prossimità della piazza, sotto al Ponte Giordani, campo che si può vedere nella foto in allegato, anche se la foto è ormai vecchia e non rispecchia la situazione reale, diventata insostenibile.

 

LE BABY GANG ROM, CHE AGGREDISCONO ADULTI E RAGAZZINI – “Ma quello che sconvolge di più è un altro fenomeno che è molto diffuso: le Baby Gang.

– “Rom tra gli 11-12 e i 18 anni che compiono aggressioni, molestie e rapine alla gente comune che vive in quella zona.

– “Le persone prese di mira maggiormente sono i ragazzi che hanno all’incirca la loro età e che girano da soli (talvolta aggrediscono anche i gruppi, ma raramente). Cercando di aggredirli, provocandoli, trattandoli con aria di superiorità, chiedendogli soldi e/o oggetti di valore quali cellulari, iPod e quant’altro.

– “Questa è una cosa davvero schifosa e da condannare perché avendo visto con i miei occhi un episodio del genere ed essendo stato coinvolto personalmente posso affermare che questi ragazzi sono dei veri e proprio criminali.

– “Per fortuna a me è capitato di uscirne totalmente indenne, ma altre volte invece purtroppo non va così e capita anche che questo gruppo di ragazzi rom seguano fino a casa le vittime per poi aggredirle e rapinare anche gli appartamenti.

 

L’INCIDENTE PROVOCATO DA DUE ROM UBRIACHI ALLA GUIDA DI UN’AUTO RUBATA – “Altro episodio grave che è successo in piazza qualche settimana fa è un incidente automobilistico verificatosi verso le 18,00 tra un’auto che procedeva a velocità folle, con alla guida due rom ubriachi, e due auto parcheggiate.

– “Quando, avendo preso la curva a grande velocità, la macchina dei rom ha sbandato, loro hanno subito perso il controllo del veicolo e sono andati a tamponare queste due macchine parcheggiate nella parte interna della curva.

– “Dopo di che sono scappati lasciando la vettura, rubata, nello stato in cui si trovava.

– “La polizia è arrivata verso la notte, dopo ben 4-5 ore dall’accaduto!!

 

LA PAURA DI SEGNALARE GLI EPISODI, I RESIDENTI TEMONO RITORSIONI – “C’è paura nel segnalare questi episodi per evitare di essere coinvolti da un’azione di ritorsione da parte dei rom.

“Io ho voluto scrivere questa email, che rappresenta il pensiero della maggior parte della gente che vive nella zona, ma pregherei la massima riservatezza e anonimato.

“Confermo che tutte le informazioni riportare che ho scritto sono tutte informazione vere. D’altro canto la situazione è visibile agli occhi di tutti.

“Con questo porgo Distinti Saluti e spero di aver contribuito al vostro lavoro”.

 

SCRIVETECI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rom Milano corso Venezia e Monumentale, le nuove segnalazioni dei lettori, continuate a scriverci

Borseggio rom Milano sul tram 12 piazza Lega Lombarda, la segnalazione di una lettrice di CronacaMilano

Rom Milano, foto via Cusago e cavalcavia Bacula, continuate a raccontarci come vanno le cose

Rom piazzale Maciachini Milano, nuova segnalazione di un lettore di CronacaMilano, scriveteci

Rom Milano via Solari, davanti scuola via Borgognone e in via Ripamonti, nuove segnalazioni di residenti esasperati

Emergenza rom Milano, le segnalazioni dei residenti a CronacaMilano

Rom Milano semaforo viale Lunigiana, vigile redarguisce un automobilista ma zittisce la protesta sull’assalto dei lavavetri

Rom Milano, l’assessore alla sicurezza: Vogliamo promuovere l’integrazione delle famiglie rom

Consulta rom a Palazzo Marino Milano, 3 le richieste al sindaco Pisapia, la prima è lo STOP agli sgomberi, chiesto da gruppi nomadi regolari e irregolari

Furto Rolex viale Umbria, la vittima contatta Cronacamilano e racconta com’è andata

Emergenza sicurezza Lorenteggio Milano, intervista di CronacaMilano a Massimo Girtanner di zona 6 e Gaetano Bianchi di Ascoleren: 10 negozi hanno già chiuso

Via Gassman Milano Quartiere Adriano, tante promesse elettorali ma i disabili sono ancora bloccati tra aiuole e cemento: foto e intervista di CronacaMilano

Degrado zona Fulvio Testi – Sarca Milano adiacente a case Aler, residente disperato scrive a CronacaMilano, ecco cosa succede

 

Di Redazione

4 COMMENTI

  1. Fora dai ball osti , se ci fossero alcune leggi che vigevano in Italia qualche decennio fà dopo ogni furto e rapina questi delinquenti si sarebbero guadagnati un bel bicerun a gratis di olio di ricino mentre ora son tutti buonisti e guai rimproverare questi maledetti altrimenti si diventa razzisti , ma quella gentaglia che da del razzista dovrebbe subire qualche angheria da parte di questi individui indesiderati, i compagni fanno sempre i ricchioni con il c… degli altri finchè non accade mai nulla a loro o a un loro famigliare!

  2. Strano, prendo l’autobus 49 da Piazza Tirana quasi tutte le sere verso mezzanotte, oppure tante volte me la faccio a piedi da lì fino a casa mia (all’altezza della fermata della metropolitana di Inganni); eppure non mi è mai successo niente, non ho mai visto alcun accampamento di rom e non ho mai avuto sensazione di pericolo.
    Non sarà che i vostri lettori sono un po’ fifoni e suggestionabili?

    • Certo Filippo…. è tutta fantasia… è infatti risaputo da sempre che piazza Tirana è una zona raccomandatissima per passeggiare alla sera…anzi io ti consiglierei di farlo piu spesso e , possibilmente, anche con smartphone in mano e catenina d’oro al collo …
      Ho giocato per anni al DLF ( se DAVVERO passi spesso in P.zza Tirana sai benissimo di cosa parlo) e ti posso garantire che non è l’ideale per una passeggiata notturna. Poi il fatto che A TE (cito) ‘ non mi è mai successo niente’ non vuol certo dire che allora certe cose non succedono, magari prima di dire dei ‘fifoni e suggestionabili’ magari parla con chi (donne, ragazzini / e, persone anziane categorie comunque ‘debili’) non ha avuto la fortuna che hai tu e poi ne riparliamo…

  3. Vorrei sapere come mai nessuno nomina il civici 150 di via giambellino visto che qua sono più di 60 alloggi occupati abusivamente da molto tempo segnalato anche ai carabinieri ma qui hanno tutti le mani legate con l’aiuto

    XXXX i locali vengono subito occupati io da oggi in poi non pago ppiù il cannone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here