Papa a Milano, a Bresso un milione di fedeli, 1000 sacerdoti, 60 cardinali e 250 vescovi

Si è conclusa la tappa milanese del VII incontro mondiale con le Famiglie, culminata con la presenza del di Benedetto XVI a Bresso.

 

L’evento si è concluso con un successo clamoroso, forte della presenza di 1000 sacerdoti, 60 cardinali, 250 vescovi e un milione di fedeli in piedi ad applaudire per ringraziare e sostenere il papa.

 

Un vera standing ovation ha siglato il momento, fra la Messa e la celebrazione dell’Angelus, delle parole del cardinale Ennio Antonelli, presidente del Pontificio consiglio per la Famiglia.

 

A lui infatti è stato riservato il compito dei ringraziamenti conclusivi, quando sulla grande spianata dell’aeroporto di Bresso ha smesso di valere l’invito al silenzio e ad astenersi da applausi rivolto ai fedeli all’inizio della celebrazione eucaristica.

 

La nostra gratitudine e’ soprattutto per lei Santo Padre – ha detto Antonelli – che con la sua presenza ci ha fatto sperimentare concretamente e intensamente la gioia di essere Chiesa, la grande famiglia di Dio, una e universale, in cui uomini di tutte le nazioni si trovano insieme come fratelli”.

 

AGGIORNAMENTO del 4 giugno 2012 ore 15.00, LA SEGNALAZIONE DI UN LETTORE: Di seguito la segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) da un lettore che ha partecipato all’incontro di Bresso con la propria famiglia: tanti fedeli, ma anche non poche rimostranze rivolte ad una macchina organizzativa che poteva consentire un afflusso maggiore di cittadini. E non sono mancati i fischi contro i politici menzionati. Nel dettaglio:

 

– Spett. Redazione “Cronaca Milano”,

ho partecipato con la mia famiglia alla celebrazione di ieri a Bresso, eravamo sei unità di quel ‘milione’ di fedeli.

– Non ho sentito nessun commento dei Media che abbia “pesato” veramente quanta gente si sia mossa, di certo non aiutata (dalle Amministrazioni varie, con la scusante dei problemi logistici) a farlo. E pensare che l’ultima volta del Papa a Milano è stata ventotto anni fa, non l’anno scorso…

– Considerate che le ordinanze dei Sindaci dei centri interessati tra Milano e Paderno D. e Sesto S.G. hanno praticamente imposto un “cut off” a quasi tutti  i “sixty” ed oltre e agli “under five” della Regione, dal momento che ci si doveva sorbire quattro-cinque km di andata e di ritorno dai parcheggi all’aeroporto, prospettiva che certamente ha scoraggiato molti (tra l’altro con una previsione meteo che marcava male …), non per non affrontare sacrifici ma proprio nel timore di non potercela fare.

– Quindi ci sarebbe potuta essere una partecipazione ancora maggiore …

– Mi auguro che gli “scrupoli” sugli assembramenti massicci vengano ai nostri “Amministratori” anche quando si tratti di concerti rock o di adunate dei partiti …

– Quando, nei ringraziamenti di coda, il Card.Antonelli ha menzionato anche i Politici, nel mio settore ho sentito più fischi che applausi …

Grazie per l’attenzione, C.S.”

 

SCRIVETECI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Raccolta benefica Milano 5, 7 e 9 giugno 2012 per popolazione emiliana colpita dal terremoto, orari e info per donare abiti, cibo e altro

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here