Sgomberi appartamenti abusivi via Pascarella e via Ferreri

Polizia_LocaleLa Polizia Locale ha realizzato due nuovi interventi, in 48 ore, insieme ad Aler e alla Polizia di Stato, per liberare due alloggi nei quartieri di Quarto Oggiaro e San Carlo.

PRIMO INTERVENTO – Il primo escomio è avvenuto in via Pascarella, all’interno di un bilocale occupato da una coppia di italiani con due minori.

SECONDO INTERVENTO – Il secondo è avvenuto in via Ferreri, in un appartamento occupato da tre fratelli italiani tra i 30 e i 40 anni che vivevano in condizioni igieniche precarie e senza corrente elettrica, visto che Aem aveva già sospeso l’erogazione per i mancati pagamenti delle bollette.

IL COMMENTO DEL VICESINDACO RICCARDO DE CORATO – “La linea di fermezza – commenta vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato – è proseguita anche in estate, come dimostrano i dati Aler che parlano di 209 alloggi sgomberati dal 1° giugno al 20 agosto, e come testimoniano anche questi due nuovi interventi che vanno nella direzione di liberare il patrimonio delle case popolari dagli occupanti abusivi e restituirli ai tanti cittadini onesti che, seguendo le regole, si iscrivono alle graduatorie in attesa dell’assegnazione”.

Leggi anche:

Bando per cambio alloggio ERP, aperto dal 12 luglio 2010 fino al 17 dicembre 2010

Sgomberato appartamento via Monti, Aler in piena attività anche d’estate

Madre non dà soldi figlio incendia casa in via Voltri zona Barona

Sfrattata distrugge ufficio Aler e 11 auto

Trovato il forno pieno di droga durante uno sfratto a Gratosoglio

Sgomberate case popolari a Baggio e Quarto Oggiaro. Una delle abusive, nota come “La nonna degli zingari” era intestataria di 20 automobili

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here