Apertura mercati scoperti da sabato 11 settembre 2010, potenziata Polizia Locale

MercatoA partire da domani, sabato 11 settembre, riapriranno i mercati scoperti nelle seguenti vie milanesi:

 

 

 

 

 

 

 

  • Arcangeli,
  • Ardissone,
  • Martesana,
  • Asmara,
  • Oglio,
  • Benedetto Marcello,
  • Bordighera,
  • Ciccotti,
  • Darsena,
  • Della Rondine,
  • Falck,
  • Fauché,
  • Garigliano,
  • Tabacchi,
  • Trasimeno,
  • Olmi,
  • Osoppo,
  • Porta Nuova,
  • Papiniano,
  • Rogoredo,
  • Valvassori Peroni.

 

In tutti i mercati scoperti sarà attivo un nuovo dispositivo di controllo della Polizia Locale con lo scopo di rafforzare le azioni di contrasto all’abusivismo, al disordine pubblico e alle infrazioni al Codice della Strada.

 

In tale contesto, due maxi-pattuglie, formate da 16 agenti in abiti civili, effettueranno autonomamente controlli nelle varie aree, dislocandosi l’uno a nord della città e l’altro a sud.

 

Le maxi-pattuglie supporteranno, su segnalazione della Centrale Operativa, l’azione delle tradizionali pattuglia in divisa che, ogni giorno, sono dedicate ai singoli mercati. In caso di necessità, a sostegno potranno intervenire anche gli uomini del Nucleo operativo, mentre agenti dell’Annonaria effettueranno controlli ordinari programmati.

 

Al dispositivo si aggiungono i servizi congiunti che gli agenti della Polizia Locale svolgono durante la settimana con Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza, operazioni, queste, previste dal Patto per Milano Sicura.

 

Utilizzando questa nuova formula di azione migliora l’aspetto logistico della possibilità di intervenire con grande celerità a supporto della pattuglia di servizio, il tutto in aggiunta a una gestione differenziata di ruoli e compiti:

  • un’aliquota avrà il compito di contrastare la presenza di venditori abusivi;
  • una seconda controllerà il rispetto di leggi e regolamenti in materia commerciale (orari, pulizia dell’area, occupazione del suolo pubblico);
  • la terza vigilerà su infrazioni al Codice della strada (divieti di sosta e parcheggi in doppia fila soprattutto) che possano intralciare l’attività del mercato e la viabilità dell’area.

 

Nei mercati scoperti, durante i primi sette mesi del 2010 sono stati:

  • effettuati 486 servizi con 11.501 operatori controllati;
  • rilevate 2.662 infrazioni (fra le quali1.459 per maggiore occupazione di suolo pubblico e 92 per smaltimento rifiuti);
  • condotte 186 operazioni di sequestro amministrativo e 25 penali che hanno portato a 6 denunce.

 

Nei cinque mercati più critici (Lagosta, Benedetto Marcello, Papiniano, Osoppo, Fauché), il  nuovo dispositivo si aggiunge alla task force di 15/20 agenti che controlla tali aree ogni sabato, per un contingente complessivo di circa 100 uomini in divisa.

 

Leggi anche:

Lotta alla contraffazione, ecco un bilancio dei risultati in occasione della Giornata Nazionale Anticontraffazione

Vigili aggrediti da abusivi mercato via Fauché, la prognosi è di 4 e 10 giorni

Vigilessa aggredita da un abusivo al mercato delle pulci di Bonola

Furto mercato Papiniano, arrestate due rom mentre cercano di scippare un borsello

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here