Indagato direttore generale Sanità di Regione Lombardia, Carlo Lucchina

L’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto Francesco Greco e dal pm Carlo Noverino, riguarda presunte irregolarità nell’assegnazione di progetti di sperimentazione clinica.

 

GLI INDAGATI E LE ACCUSE A VARIO TITOLO – Secondo quanto emerso, sarebbero una 30ina gli indagati con accuse, a vario titolo, per:

– associazione per delinquere,

– turbativa d’asta,

– rivelazione del segreto d’ufficio,

– peculato.

 

IL DIRETTORE DELLA SANITA’ CARLO LUCCHINA – Indagato anche il direttore generale della Sanità, Carlo Lucchina.

– L’accusa è quella di turbativa d’asta: i finanzieri hanno quindi effettuato perquisizioni anche negli uffici dell’assessorato alla Sanità della Regione.

 

LA SPERIMENTAZIONE CLINICA – Le indagini verterebbero in particolare su presunti accordi per pilotare l’assegnazione di progetti di sperimentazione clinica ad alto contenuto tecnologico.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI –  Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. A parte le sue capacità come manager della Sanità, Lucchina è anche giudice tributario nella commissione tributaria regionale di Milano. Non ho mai capito sulla base di quali titoli sia diventato giudice tributario, visto che di diritto trbutario non mi è sembrato molto competente!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here