Pestaggio stazione Cadorna, mascella rotta e trauma cranico per un giovane eritreo

E’ accaduto ieri sera alla Stazione Cadorna.

 

Un ragazzo di origini eritree che si trovava in compagnia di un amico è stato brutalmente assalito da 3 giovani: un ragazzo ucraino di 27 anni, irregolare e con precedenti, e due moldavi di 20 e 29 anni.

 

I motivi che hanno portato al pestaggio, talmente brutale da aver ridotto il giovane eritreo con la mascella rotta e un trauma cranico, sono ancora al vaglio degli inquirenti, ma sarebbero futili.

 

Intervenuto il personale del 118, l’aggredito è stato trasportato d’urgenza al Fatebenefratelli, dove si trova in prognosi riservata. Ferite leggere per l’amico che si trovava con lui.

Leggi anche:

Maxi rissa trenta arabi e marocchini ubriachi tra via Atene e via Padova

Rissa via Borsi zona Isola, ecuadoriano ricoverato con polmone perforato

Peruviano ucciso a coltellate da connazionale via Emo, zona via Padova

Accoltellato per una sigaretta via Sauro angolo viale Zara

Aggressione calci e pugni Brescia Simone Piovani Pralboino

Calpesta coda al cane padrone lo accoltella, parco Lambro via Feltre

Ucciso a Lissone con calci e pugni

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here