Stupratori Castello Sforzesco, giudici d’appello riducono condanna

(archivio)Erano stati arrestati a marzo Soby Abd El Halim, 29enne nullafacente, e Mohamed Raafat Ibrahim, 33enne muratore, entrambi egiziani, dopo 3 mesi di indagini condotte a seguito delle denunce per violenza sessuale di gruppo e rapina in concorso con altre tre persone, ai danni di 4 donne che si trovavano presso la piazza del Cannone del Castello Sforzesco, durante la grande confusione del 31 dicembre 2008, tra musica e fuochi d’artificio.

 

Secondo quanto ricostruito, i due stranieri avrebbero aggredito 2 sorelle di 22 e 24 anni buttandole a terra e tentando di strappare loro i vestiti di dosso, mentre la madre, disperata, cercava di chiedere aiuto nonostante nessuno si accorgesse di quanto stava accadendo.

Completamente sole le ragazze erano riuscite a liberarsi e fuggire, non prima che i due aguzzini riuscissero anche a rapinarle dei telefonini.

 

Una volta arrestati i due egiziani, altre due donne hanno denunciato di aver subito lo stesso genere di aggressione durante la medesima notte, ad opera degli stessi due uomini che, a giugno 2009, erano stati condannati con rito abbreviato a 8 anni di reclusione.

 

Ora, in secondo grado, la condanna è stata ridotta, e il collegio giudicante ha diminuito a 7 gli anni che dovranno scontare i due aguzzini.

 

Leggi anche:

Maestro arti marziali arrestato per violenza sessuale aggravata abusava di alunni da 12 anni

Ragazzo ucraino 17 anni stupra connazionale 36enne, l’ha avvicinata e costretta a seguirlo all’interno di un parco

Stupro turista milanese Ferrara, ragazza di 26 anni vittima di un immigrato clandestino senegalese

Stupro via Pasteur 4 sudamericani contro una ventiduenne romena

Tentato stupro di 7 rom contro 3 ragazze nomadi, aggredite e picchiate con calci e pugni

Tentato stupro filobus 90 zona Corso XXII Marzo – viale Molise

Stupro di gruppo: l’hanno drogata, picchiata e violentata per ore

 

 Di Redazione

 

 

 

 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here