67 chili di cocaina in solaio, arrestata 40enne Peschiera Borromeo, via della Liberazione. Gli agenti erano arrivati “solo” per cercare una pistola

CocainaE’ accaduto lo scorso lunedì in via della Liberazione a Peschiera Borromeo.

 

Qui insieme ai genitori viveva F.A., 40 anni, italiana, nubile e incensurata; a seguito di una segnalazione della presenza di una pistola, una calibro 7.65 detenuta irregolarmente dal padre, gli agenti del Commissariato Lambrate hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione, formulando poi una denuncia a piede libero nei conforti del padre della donna, ma non solo.

 

Nel solaio di casa, infatti, le Autorità hanno rinvenuto con non poca sorpresa anche il ragguardevole quantitativo di ben 67 chilogrammi di cocaina, già suddivisa in panetti e conservati disciplinatamente all’interno di quattro valigie.

 

Secondo gli investigatori, la vendita al dettaglio di tale sostanza avrebbe fruttato circa 6 milioni di euro.

 

Sono in corso le verifiche per chiarire provenienza e destinazione del carico e, intanto, la 40enne è finita in manette.

 

Leggi anche:

Sequestrati 240 chili ha hashish casello Assago, destinati a Milano e Bergamo

Mamme brasiliane con 50 chili di cocaina all’aeroporto di Fiumicino, dirette a Milano

In mutande in via Orbetello con una porta da calcio, aveva armi illegali e si era disegnato addosso svastiche e ragnatele: abusava di stupefacenti

Milanese in mutande sulla Porsche fermato dai Carabinieri si mette a fare flessioni ‘per smaltire la bamba’

Arrestato in albergo con 2 chili di eroina, carte d’identità false valide per l’espatrio e 3200 euro in contanti

Sniffa cocaina e crede di essere aggredito dai draghi, per questo butta giù dalla finestra tutto quello che gli capita a tiro

Corrieri disabili importavano cocaina per conto di narcotrafficanti. Sgominata la banda e sequestrati 113 chili di cocaina

Cocaina dal fruttivendolo in via Padova 80

Cocaina sciolta nei vestiti e trasportata dal Perù fino a Milano

 

 Di Redazione

 

Fonte foto Wikipedia

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here